Marche orologi, chi ha fatto la storia?

marche orologi

Casio

Casio è un’azienda produttrice di articoli elettronici, nata nel 1946 in Giappone con sede presso la città di Tokyo. Oltre ad essere famosa nel mondo per l’immissione sul mercato della prima calcolatrice compatta completamente elettronica, è anche tra i colossi mondiali per quanto concerne la produzione di orologi da polso ed in particolare è leader nel campo degli orologi digitali a cristalli liquidi. A fondare la Casio è stato Kashio Todao, nato in Giappone nel 1917 nella cittadina di Nankoku City che all’epoca veniva chiamata Kureta-mura. Inizialmente il nome dell’azienda era Kashio Seisakujo per poi diventare Casio. Una data storica che ha segnato il successo della Casio nel mondo è il mese di dicembre 1954 con la realizzazione del primo prototipo di calcolatrice compatta completamente elettronica, la Casio 14-A che verrà immessa in commercio nel 1957. Nel corso degli anni sessanta, l’azienda ha incominciato ad allargare gli orizzonti del proprio business costruendo stabilimenti nel resto del Paese Nipponico. Nel 1974 incomincia la produzione di orologi da polso che poi verrà consolidata portando Casio al vertice con la immissione sul mercato della serie G-Shock, orologio completamente digitale e capace di resistere agli urti. 

Sector

Sector è un’azienda italiana leader nella produzione di orologi, fondata nel 1973 a Napoli con relativo atto notarile dalla famiglia Giardiello che tra le altre cose è stata proprietaria di un altro noto marchio operante nello stesso settore. La sede amministrativa e produttiva dell’azienda è stata però ideata a Neuchâtel in Svizzera, restando tale fino ai primi anni duemila con il passaggio di proprietà dalla famiglia Giardiello all’Opera Group che ha capo al colosso BVLGARI. Da allora la sede è diventata Lugano. Nel corso degli anni ottanta e novanta, gli orologi della Sector sono stati al fianco di straordinarie imprese di sportivi che hanno sfidato i limiti imposti dalla fisica e dalla natura. Ancora tutt’oggi la Sector pone particolare attenzione alla qualità dei propri prodotti tuttavia indirizzandosi anche ad un pubblico non propriamente sportivo ma che comunque ama le sfide. 

Festina

Festina è una società produttrice di orologi fondata in Svizzera nel 1902, per la precisione nella cittadina di La Chaux de Fonds nel cantone di Neuchatel. Nel 1984 viene acquisita dall’imprenditore spagnolo Miguel Rodriguez, dando così origine al Gruppo Festina Lotus. La sede viene spostata dalla Svizzera in Spagna nella città di Barcellona, iniziando così un importante percorso di crescita in termini di business. Infatti, nel 1993 viene aperta una filiale del Gruppo Festina Lotus in Francia e l’anno successivo in Italia. Nel 1996 viene riaperta una filiale in Svizzera e contemporaneamente ha inizio la commercializzazione degli orologi Festina anche negli Stati Uniti. Nel 1999 viene inaugurata una linea di prodotti fatti esclusivamente di oro (Festina Gold) a cui faranno seguito negli anni duemila tante altre linee. Festina è diventato uno dei principali sponsor partner del Tour de France.

Seiko

La Seiko Watches è stata fondata in Giappone nel 1881 da Kintaro Hattori, ed è la più antica società nipponica costruttrice di orologi. L’attenzione dell’azienda è stata indirizzata sin da subito verso la produzione di orologi meccanici automatici, diventando un vero e proprio leader in questo specifico settore. Nel 1969 un altro grande primato è stato conseguito dalla Seiko: ha prodotto il primo orologio al mondo al quarzo denominato Seiko 35 SQ Astron. Negli ultimi anni sta monopolizzando l’attenzione dei clienti affezionati agli orologi basati su meccanismi meccanici brevettando e commercializzando orologi basati sul cosiddetto movimento Kinetic. Si tratta di un meccanismo che consente di ricaricare l’orologio per mezzo di una massa oscillante che a differenza di quanto succedeva in passato, non interagisce con una molla bensì mette in movimento un piccolissimo generatore che a sua volta ricarica la batteria. La Seiko,a testimonianza della sua posizione nel mercato, è anche quotata nella borsa di Tokyo. 

Bulova

Bulova è un prestigioso e storico marchio di orologi fondato nel 1870 a soli 19 anni da Joseph Bulova, americano di origini boeme, nella città di New York e per la precisione a Manhattan. Nel 1912 notando come la richiesta di orologi stava crescendo in maniera importante anche dall’altra parte dell’oceano, decise di aprire uno stabilimento in Svizzera. Nel 1919 lanciò sul mercato una linea completa di orologi da polso a rubini per uomini mentre all’inizio degli anni venti ebbe la grande intuizione di pubblicizzare il proprio brand creando il classico segnale orario. Sempre innovativo, Joseph Bulova con l’avvento della televisione negli Stati Uniti, già nel 1941 decise di lanciare delle campagne pubblicitarie con la primissima che fu trasmessa prima di un evento sportivo nel mese di luglio. Negli anni successivi il brand è stato sempre più sinonimo dell’avanzamento tecnologico degli Stati Uniti come del resto testimonia il fatto che un modello di orologio Bulova sia stato adottato sin dagli anni sessanta dall’Air Force One. Oggi Bulova è un marchio consociato indipendente della Citizen Watch Company.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − = 5